Azienda

Modiano è un brand di riferimento nel mondo delle carte da gioco in Italia e all’estero. Fondata a Trieste nel 1868 da Saul Modiano, la storica azienda italiana è specializzata nella produzione di carte, tarocchi e prodotti cartotecnici.

Modiano Immagine storica donna che lavora con una macchina

Vanta un passato più che centenario ricco di esperienze nel mondo della lavorazione della carta, della litografia e della grafica pubblicitaria, campi in cui la Modiano fece scuola per le riproduzioni artistiche nel primo ‘900. Le competenze grafiche unite a quelle nel settore cartotecnico, sono il segreto di una profonda abilità e preparazione che rendono l’azienda un partner autorevole nel mondo delle carte di gioco ed un’eccellenza del made in Italy.

Ispirata dalla passione per il gioco, Modiano intende mantenere e migliorare la qualità del prodotto ad iniziare dalla scelta della materia prima ed attraverso tutte le fasi di lavorazione.

Muovendosi tra tecnologia avanzata e fedeltà alla tradizione, Modiano opera quotidianamente per offrire ad adulti e bambini o a giocatori professionisti uno strumento di condivisione ed incontro, nato da un sapiente mix tra materia prima, competenze e valori aziendali.

Modiano, le carte da gioco Italiane dal 1868.

Fra arte ed impresa dal 1868

Modiano nasce nel 1868 a Trieste, allora primo porto dell’impero asburgico. Inizialmente focalizzata sulla produzione e commercializzazione di cartine da sigarette con diversi marchi, tra i quali il “CLUB”, nel 1884 sviluppa la propria attività, avviando una litografia che fa scuola per le riproduzioni artistiche e per la produzione di carte da gioco. In breve tempo le carte da gioco Modiano, grazie al connubio tra arte, tecnologia e abilità commerciale superano per stile e qualità gli standard europei stabiliti per tradizione da austriaci e tedeschi.

Nuovi stabilimenti vengono avviati oltre i confini urbani a Romans d’Isonzo, Fiume e Budapest, dove si sviluppa una collaborazione con i maggiori artisti dell’ateneo ungherese.

Modiano - Prodotti storici dall'archivio Modiano

Agli inizi del ‘900 poi l’azienda si specializza nella produzione di manifesti pubblicitari e diventa promotrice della cartellonistica italiana avvalendosi del contributo di artisti di fama quali Orell, Cambon, Sigon, Quaiatti, Cuccoli, Tominz, Timmel, etc. L’attività prosegue di generazione in generazione sino al 1987, anno in cui Modiano viene acquisita dalla Grafad, un’industria cartotecnica già presente sul mercato. Oggi è attiva e nota principalmente per la produzione e commercializzazione di carte da gioco di cui è uno dei principali player nazionali ed internazionali mantenendo la sua identità di affidabile partner grafico nel mondo degli astucci in cartoncino.

Tecnologia nel rispetto per la natura

Lo stabilimento Modiano lavora nel rispetto dei più elevati standard ambientali e produttivi. Le carte da gioco vengono stampate con macchinari offset UV all’avanguardia mentre le fasi di verniciatura, finitura e di taglio avvengono con particolari macchinari opportunamente messi a punto in azienda che aggiungono massima protezione ed eccellente scivolosità alle carte. Un buon grado si automazione nei reparti produttivi facilita infine l’elaborazione degli ordini e consente di garantire tempi di consegna rapidi. Nel rispetto della natura, Modiano detiene la certificazione ambientale FSC dal 2013.